E-Antenna Antenna Attiva

Questo articolo presenta un’antenna attiva che costa pochi Euro
ma che ha prestazioni interessanti ed usa componenti molto comuni.
Saranno descritti:il principio di funzionamento delle antenne attive,
i loro limiti ed anche alcune proposte di modifiche e sperimentazioni
per adattarle a diversi impieghi.
La E-antenna è caratterizzata da una banda passante molto ampia
può essere considerato un pregio oppure un difetto, l’importante
è conoscerne i limiti e si presta ad ascoltare segnali dalle onde ultralunghe
di RadioNatura (poche centinaia di Hz) alle VHF.
Vale la pena di provarla per ricevere i 160 e forse anche gli 80 metri,
i beacons aeronautici in onde lunghe, le broadcasting etc.
magari posizionandola sul balcone.
L’amplificatore (inserito in una scatoletta metallica schermante)
può essere usato come sonda attiva ad alta impedenza per oscilloscopio,
frequenzimetro, analizzatore di spettro etc.
L’articolo è stato pubblicato sulla rivista Radio Kit di ottobre 2006, pag. 29.
Questa e’ una revisione con alcuni aggiornamenti.

Scarica Il File